Cefaludese investita e uccisa mentre faceva jogging

Estimated read time 1 min read
Acqua

ambulanza1-535x300E’ successo a Vicarello, vicino Livorno: la donna, originaria di Cefalù e residente nel livornese, è stata travolta e uccisa da un’auto pirata mentre faceva jogging sulla provinciale. Alla guida un 27 enne della zona, che ha poi denunciato il furto della sua auto cercando di sfuggire alle conseguenze dell’investimento.

La donna, Rosanna lo Bianco, di 54 anni, è morta sul colpo, ed è stata abbandonata sull’asfalto dal suo investitore che non si è fermato per chiamare i soccorsi. I Carabinieri hanno scoperto la verità dopo un interrogatorio, al termine del quale il giovane ha raccontato la verità dei fatti, ed ora risulta indagato per omicidio colposo, omissione di soccorso e simulazione di reato.

Potrebbe anche interessarti

altri articoli di...