Pubblicato il: martedì 20 dicembre, 2016
E' iniziato ieri un nuovo capitolo per l'astronomia italiana

Isnello: firmato l’atto costitutivo della Fondazione Gal Hassin

gal hassinE’ iniziato ieri un nuovo capitolo per l’astronomia italiana, con la firma dell’atto costitutivo della Fondazione Gal Hassin, che gestirà del Parco Astronomico delle Madonie di Isnello, come stabilito dal  Consiglio Comunale nel mese di ottobre. Fondatore promotore il Comune di Isnello, Fondatori aderenti saranno enti pubblici e persone giuridiche, pubbliche o private, italiane o straniere che, intendendo concorrere al perseguimento degli scopi della Fondazione, ne incrementino il fondo di dotazione mediante apporto di beni materiali (somme di denaro, beni mobili o immobili) o immateriali (come ad esempio know how, opere dell’ingegno); è possibile anche l’apporto di altre prestazioni suscettibili di valutazione economica quali il godimento di beni mobili o immobili, i servizi professionali o altre prestazioni di fare.

Il Consiglio di Amministrazione è formato da cinque membri più il Presidente, tre nominati dal Consiglio Comunale di Isnello esterni all’organo consiliare; i rimanenti due consiglieri vengono eletti dall’Assemblea dei Fondatori. Il Presidente della Fondazione è nominato dal Consiglio di Amministrazione non tra i suoi componenti, scegliendolo tra persone dotate di chiara competenza scientifica o amministrativa. Il Consiglio di Amministrazione provvede anche alla nomina dei componenti del Comitato scientifico che è composto dal Direttore Scientifico, che lo presiede, e da otto componenti scelti fra astronomi di chiara fama ai quali viene riconosciuta la competenza adeguata.

gal hassinNella stessa seduta il Consiglio Comunale aveva approvato anche lo statuto e l’atto costitutivo della Fondazione e nominato, su proposta del Sindaco, i tre componenti di propria competenza in seno al Consiglio di Amministrazione, nelle persone di: Dott. Mario Di Martino, astronomo INAF (Osservatorio Astrofisico di Torino, Presidente pro tempore fino alla nomina del Presidente della Fondazione), Dott. Francesco Licata di Baucina (Direttore generale ARPA Sicilia), Dott.ssa Giuseppina Micela (astronoma INAF – Direttrice dell’Osservatorio Astronomico di Palermo). Il futuro Presidente del Gal Hassin sarà il dottor Giovanni Valsecchi.

 

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace

logo-madonia-popup

dal 1911 produttori di bontà