Due euro rari: ecco la classifica dei più ricercati

Da oltre 20 anni sono i due euro gli esemplari più rari che i collezionisti sono soliti cercare anche con una certa “energia”, considerando che la valuta comunitaria (ossia l’euro) e in circolazione nelle monete e banconote dal 2002, quindi poco più di un ventennio. E la lista delle monete da due euro continua ad allungarsi, rendendo possibilmente ancora più complicato cercare le monete più rare.

Ma questa diversità può un po’ confondere le cose per gli appassionati: quali sono le monete effettivamente più interessanti da due euro?

Ecco la classifica dei due euro più rari

due euro rari

Le emissioni da due euro hanno guadagnato rapidamente l’apprezzamento degli appassionati, soprattutto a partire dal 2004: da esattamente 20 anni infatti le nazioni che compongono la cosiddetta eurozona che identifica anche l’area dove le nazioni fanno ricorso all’euro, hanno la possibilità di coniare delle versioni alternative di quelle da due euro, dette commemorative, queste mantengono il loro valore facciale ma sono mediamente più ricercate perchè esclusivie in anni particolari. Generalmente sono dedicate ad eventi, ma anche personaggi molto influenti del continente ma anche della singola nazione.

Esaminiamo quali sono quelle più ricercate.

3° posto – XX Giornata mondiale della gioventù

E’ la moneta del Vaticano da due euro sicuramente più ricercata e di valore nonchè una delle prime di questo tipo: emessa nel 2005, questa versione specifica è facile da riconoscere grazie alla cattedrale di Colonia sovrastata da una stella cometa, simbolo della XX Giornata mondiale della gioventù.

Emessa dalla Città del Vaticano attraverso la Zecca di Roma, oggi ha un valore medio tra i 150 ed i 250 euro a seconda delle condizioni.

2° posto – 150° anniversario dalla fondazione di Monte Carlo

Emissione di Monaco, principato che si trova nella Francia meridionale, a poca distanza dal nostro paese, e seppur faccia parte della Repubblica Francese, mantiene una propria indipendenza anche monetaria, relativa ma comunque effettiva da emissioni specifiche dell’euro. La versione della moneta in questione evidenzia il volto di Carlo III di Monaco che nel 1886 ha fondato proprio il principato e 150 anni dopo, nel 2016 è stata emessa questa moneta.

Oggi vale tra i 200 ed i 350 euro se in condizioni perfette.

Due euro rari: ecco la classifica dei più ricercati

1° posto – Grace Kelly

E’ sicuramente la prima emissione commemorativa concepita per il Principato di Monaco, nel 2007 e dedicata alla nota figura del cinema ma non solo, di Grace Kelly, concepita dopo 25 anni dalla scomparsa della consorte di Ranieri III.

Riconoscibile dal volto di profilo, oggi vale tra i 1000 euro fino a 2500 euro a seconda dello stato (ma aste possono venderla anche fino a oltre 10 mila euro!).

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *