Migliori app per investire: ecco quali sono

Investire tramite app può essere un modo comodo e accessibile per iniziare a investire in una varietà di asset direttamente dal tuo dispositivo mobile. Tuttavia, è fondamentale affrontare l’investimento con cautela, prendere decisioni informate e comprendere i rischi associati per minimizzare le potenziali perdite e massimizzare i potenziali rendimenti.

Ecco una guida passo passo su come iniziare a investire tramite app

L’app migliore per te dipenderà dalle tue esigenze individuali, dalle tue preferenze e dai tuoi obiettivi di investimento. Prendi in considerazione le commissioni di trading, le commissioni di gestione del conto e altri costi associati tra diverse app. Assicurati che l’app offra i tipi di asset in cui sei interessato a investire, come azioni, ETF, obbligazioni, fondi comuni di investimento o criptovalute.

Valuta anche gli strumenti di trading, le capacità di ricerca e i tipi di ordini disponibili sulla piattaforma.

Quindi, scegli un’app con un’interfaccia user-friendly che sia facile da navigare e da capire. Verifica la reputazione dell’app, le misure di sicurezza e la conformità normativa. Valuta la qualità e la disponibilità dell’assistenza clienti nel caso in cui tu abbia bisogno di assistenza.

Una volta scelta un’app, scaricala dal tuo app store e crea un account. Il processo in genere prevede la fornitura di informazioni personali, la verifica della tua identità e il collegamento di un conto bancario per depositi e prelievi. Trasferisci denaro dal tuo conto bancario al tuo app di investimento utilizzando i metodi disponibili, come bonifico bancario, carta di debito o carta di credito.

Ovviamente, definisci i tuoi obiettivi di investimento, la tua tolleranza al rischio e il tuo orizzonte temporale. Questi fattori guideranno la tua allocazione degli asset e le tue decisioni di investimento. Determina quanto puoi investire comodamente, quanto rischio sei disposto ad assumere e in quale lasso di tempo miri a raggiungere i tuoi obiettivi finanziari. Se necessario, cerca una consulenza finanziaria professionale.

Ecco le app migliori per investire

Scegliere la migliore app per investire dipende da diverse esigenze e preferenze personali. Tuttavia, ecco alcune app per investire tra le più popolari e apprezzate in Italia nel 2024, con i loro punti di forza:

1. eToro

Ideale per principianti e per il social trading (copia i trader più esperti). Ampia varietà di asset (azioni, ETF, criptovalute, materie prime). Interfaccia intuitiva e semplice da usare. Conto demo gratuito.

2. Trading 212

Commissioni di trading basse o nulle su azioni ed ETF. Piattaforma di trading avanzata con grafici e strumenti di analisi. Ampia gamma di prodotti finanziari, inclusi titoli azionari, ETF, CFD e criptovalute. Conto demo gratuito.

3. Capital.com

Spread competitivi su CFD e forex. Piattaforma di trading pluripremiata con intelligenza artificiale. Ampia gamma di strumenti educativi e di ricerca. Conto demo gratuito.

4. IG

Una delle piattaforme di trading più complete e professionali. Ampia gamma di prodotti finanziari, inclusi azioni, ETF, CFD, opzioni e futures. Piattaforma di trading avanzata con strumenti di analisi potenti. Conto demo gratuito.

5. Plus500

Facile da usare e ideale per principianti. Ampia gamma di CFD su azioni, indici, materie prime e forex. Conti demo gratuiti e illimitati. Bonus di benvenuto.

Altri fattori da considerare per la scelta dell’app

Costi e commissioni: Confronta le commissioni di trading, i costi di gestione del conto e altre spese associate.

Asset disponibili: Assicurati che l’app offra gli asset su cui sei interessato a investire.

Funzionalità di trading: Valuta le funzionalità di trading offerte, come grafici, strumenti di analisi e ordini avanzati.

Interfaccia utente: Scegli un’app con un’interfaccia user-friendly e facile da navigare.

Sicurezza e affidabilità: Verifica la reputazione dell’app e le misure di sicurezza adottate per proteggere i tuoi fondi.

Servizio clienti: Assicurati che l’app offra un servizio clienti efficiente e in italiano.

Ricorda che è importante investire solo denaro che puoi permetterti di perdere e di fare le tue ricerche prima di investire in qualsiasi asset.

Ti consiglio di provare diverse app demo per vedere quale ti piace di più e meglio si adatta alle tue esigenze.

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *