Cambio euro dollaro: il dato ufficiale di oggi è sorprendente

Il rapporto tra valute, comunemente chiamato tasso di cambio, indica il valore di scambio di una valuta rispetto a un’altra. In altre parole, esprime quante unità di una valuta sono necessarie per acquistare una unità di un’altra valuta.

Cosa influenza il tasso di cambio tra valute?

I fattori che influenzano il tasso di cambio sono molteplici, e sono tutti soggetti fluttuazioni costanti e viene influenzato da una serie di fattori.

  • Condizioni economiche: la forza delle economie dei paesi di riferimento influenza la domanda e l’offerta delle rispettive valute. Un’economia forte tende ad avere una valuta più forte.
  • Tassi d’interesse: la differenza nei tassi d’interesse tra i paesi può influenzare il flusso di capitali e, di conseguenza, il tasso di cambio. Se un paese ha tassi d’interesse più alti, potrebbe attrarre più investimenti, aumentando la domanda per la sua valuta e il suo valore.
  • Eventi geopolitici: fatti come guerre, elezioni o disastri naturali possono influenzare la fiducia degli investitori in una valuta e il suo tasso di cambio.
  • Speculazione: gli investitori possono comprare e vendere valute in base alle loro aspettative sul loro valore futuro, influenzando il tasso di cambio a breve termine.

Il tasso di cambio non è stabilito da un’autorità centrale, ma viene determinato dal mercato, ovvero dalla domanda e dall’offerta di valute. Le banche e gli altri operatori finanziari comprano e vendono valute sul mercato forex, facendo fluttuare il loro prezzo in base alle condizioni di mercato. Si tratta di un valore molto importante per numerose ragioni. Intanto perché è fondamentale per il commercio internazionale, visto che le aziende che importano ed esportano beni e servizi devono tenere conto necessariamente del tasso di cambio quando convertono le valute, in quanto un tasso di cambio sfavorevole può aumentare i costi di importazione e ridurre i profitti.

Favorisce anche gli investimenti: infatti, gli investitori che investono in asset stranieri sono influenzati dal tasso di cambio, quindi un tasso di cambio sfavorevole può ridurre il valore del loro investimento.

E infine è fondamentale per garantire e soddisfare i viaggi. Il tasso di cambio influenza il potere d’acquisto dei viaggiatori quando si recano in un paese con una valuta diversa. Un tasso di cambio favorevole significa che possono acquistare di più con la loro valuta.

Ecco quanto vale il rapporto di valuta tra euro e dollaro

Il rapporto di valuta tra euro e dollaro, ovvero il tasso di cambio euro-dollaro al momento è di 1 euro = 1,0741 dollari. In parole semplici, significa che per acquistare 1 dollaro americano, hai bisogno di 0,9318 euro; al contrario, con 1 dollaro americano puoi comprare 0,9318 euro.

Se teniamo conto dell’andamento dell’ultimo periodo, che sia un tempo più o meno lungo, il tasso tra euro e dollaro è in leggero calo. Quindi, si registra che negli ultimi 7 giorni il tasso è diminuito del 1,36%, mentre negli ultimi 30 giorni è diminuito del 0,73%; infine nell’ultimo anno è diminuito del 0,78%.

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *