Cerca la scheda telefonica con il cenacolo: ecco quanto vale

Le schede telefoniche hanno rappresentato una vera e propria innovazione nei primi anni ’80, quando piano piano sono andate a sostituire i classici gettoni telefonici di metallo. Era più pratiche e maneggevoli, facili da tenere in portafogli e con una durata decisamente più longeva dei gettoni.

Tra le tante schede telefoniche emesse fino ai primi anni 2000, quella che più colpisce è quella che presenta sul fronte della scheda l’immagine del famoso dipinto di Leonardo da Vinci, il Cenacolo.

Ecco alcuni dettagli della scheda telefonica con il Cenacolo

La scheda è di colore oro e presenta il logo di Telecom Italia in alto a sinistra. In basso a destra, sono riportati il valore nominale della scheda (10.000 Lire) e l’anno di emissione (2000).

Appartiene alla serie 01, quelle figurative delle Lire. Ha avuto una tiratura di oltre 600.000 esemplari. Il suo valore si attesta tra 1€ e 5€, se in buone condizioni, ma il valore della scheda può variare a seconda del suo stato di conservazione e del mercato collezionistico.

Il valore della scheda telefonica con l’immagine del Cenacolo di Leonardo da Vinci dipende da alcuni fattori, tra cui:

  • Serie e Numero di Catalogo: La scheda fa parte della serie “01 – Figurative (Lire)” emessa da Telecom Italia nel 2000. Il suo numero di catalogo è C&C F3178 Golden Italia 1088.
  • Tiratura: La scheda ha una tiratura di 600.000 esemplari, un numero relativamente alto che la rende meno rara rispetto ad altre schede telefoniche da collezione.
  • Condizioni: Lo stato di conservazione della scheda è fondamentale per determinarne il valore. Una scheda “Fior di Conio”, ovvero perfettamente conservata e mai usata, avrà un valore maggiore rispetto a una scheda con segni di usura o danneggiata.
  • Mercato Collezionistico: Il valore della scheda è influenzato anche dalla domanda e dall’offerta nel mercato collezionistico. L’interesse per le schede telefoniche con immagini artistiche come il Cenacolo può far fluttuare il prezzo nel tempo.
  • Prezzo Indicativo: In generale, il valore di una scheda telefonica “Il Cenacolo” in buone condizioni si aggira intorno a pochi euro, solitamente tra 1€ e 5€. Tuttavia, esemplari in condizioni impeccabili o con caratteristiche particolari potrebbero raggiungere un valore più alto, anche diverse decine di euro.

Per venderla è molto semplice: ecco cosa fare

Se possiedi una scheda telefonica “Il Cenacolo” e desideri venderla, puoi rivolgerti ai mercatini dell’antiquariato e numismatica; questi mercatini offrono la possibilità di incontrare collezionisti interessati all’acquisto di schede telefoniche vintage. Ci sono anche molti negozi specializzati in cimeli e collezionismo, sia fisici che online che trattano oggetti da collezione, tra cui schede telefoniche. Online, inoltre, si può ricorrere alle piattaforme di vendita online, come eBay o Catawiki che possono essere utili per raggiungere un pubblico più ampio di potenziali acquirenti.

Consigli per la vendita

È preferibile scattare fotografie nitide e ravvicinate della scheda, che ne mostrino i dettagli e lo stato di conservazione, fondamentali per attirare l’attenzione degli acquirenti. Alla foto aggiungere una descrizione della scheda, fornendo tutti i dettagli rilevanti, come la serie, il numero di catalogo, la tiratura e le sue condizioni. E infine, bisogna stabilire un prezzo che sia ragionevole, dopo aver fatto una ricerca online per vedere a che prezzo vengono vendute schede simili e stabilisci un prezzo competitivo.

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *