Cerca le 1000 Lire con Maria Montessori: ecco quanto valgono al giorno d’oggi

Quando si parla di personaggi importanti ritratti sulle banconote o sulle monete appartenute al vecchio conio italiano, ovvero la Lira, non si può non citare colei che meritatamente ha occupato un ruolo di primo piano sulla scena educativa nel nostro Paese: Maria Montessori.

Conosciamo meglio Maria Montessori

Maria Montessori è stata una pedagogista, educatrice e medica italiana, internazionalmente conosciuta per il metodo educativo che prende il suo nome, adottato in migliaia di scuole dell’infanzia, elementari, medie e superiori in tutto il mondo. Considerata una delle figure più importanti dell’educazione del XX secolo, la Montessori ha sviluppato un metodo educativo basato sul rispetto per il bambino e sulla sua autonomia. Il metodo Montessori ha dimostrato di essere efficace nel promuovere lo sviluppo cognitivo, sociale ed emotivo dei bambini. I bambini che frequentano le scuole Montessori tendono ad avere un rendimento scolastico migliore, ad essere più creativi e indipendenti e ad avere una maggiore autostima.

Montessori, protagonista nelle banconote da 1000 lire

Quando si decise di cambiare il design delle banconote da 1000 Lire, il cambiamento ha interessato anche l’effigie presente sulla banconota. Le mille lire italiane hanno avuto diversi protagonisti nel corso della loro storia, che si estende dal 1862 al 2002. Il periodo che ci interessa è quello del dopoguerra che vede dal 1946 al 1965 raffigurata l’Allegoria della Repubblica Italiana (donna che rappresenta la Repubblica, con una cornucopia in mano e un ramo d’olivo ai piedi); successivamente, dal 1962 al 1981, protagonista delle 1000 Lire è stato Giuseppe Verdi, compositore italiano; poi è stato il turno di Marco Polo, esploratore e mercante veneziano, fino al 1990, quando il testimone è passato a Maria Montessori, pedagogista e medico italiana.

Le 1000 lire Montessori sono state una delle ultime banconote italiane con un ritratto di una donna. Le altre banconote con ritratti femminili erano la 500 lire con il ritratto di Anita Garibaldi (stampata dal 1983 al 2002) e la 100 lire con il ritratto di Cristina Trivulzio di Belgioioso (stampata dal 1951 al 1966).

Caratteristiche delle 1000 Lire Montessori

Le 1000 lire Montessori sono state una banconota in circolazione in Italia dal 1990 al 2002.Erano caratterizzate dal ritratto di Maria Montessori sul fronte e da un’immagine di bambini che giocano in un asilo nido Montessori sul retro. La banconota era stampata su carta filigranata e misurava 155 x 75 mm.

Oggi, le 1000 lire Montessori sono considerate un oggetto da collezione. Il loro valore varia a seconda della serie e delle condizioni della banconota. Le banconote della prima serie, con la firma del governatore Carlo Azeglio Ciampi, sono generalmente più preziose. Le banconote in perfette condizioni possono valere anche più di 100 euro.

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *