Orchidea: ecco i trucchi del giardiniere per averla sempre in salute

Orchidea sempre fiorita, ci sono dei piccoli segreti ed accorgimenti per averla. Come fiore l’orchidea è molto elegante e maestoso. La straordinarietà di questa pianta sta non solo nella sua forma, che è particolare come i suoi fiori, ma anche nelle cure che bisogna riservarle.

La cura dell’orchidea non è semplicissima, soprattutto se si vuole che abbia lunaga vita. La parte meno semplice riguarda i fiori, che racchiudono tutta la bellezza di questa pianta eccezionale. Vediamo quindi quali sono i segreti ed i piccoli accorgimenti per far crescere al meglio i fiori di questa pianta.

Orchidea: come tenerla sempre fiorita

Il primo passo da fare per avere una splendida pianta di orchidee è quello di scegliere la posizione giusta per tenerla in casa. Come pianta è molto delicata e quindi bisogna osservare delle accortezze.
In primo luogo l’orchidea non ama la luce diretta del sole e quindi sarebbe preferibile posizionarla dietro i vetri delle finestre, meglio ancora se quelle che sono esposte a est o a ovest.

Le orchidee di tipo comune prosperano a temperature moderate. Mantieni la stanza intorno ai 18-24°C durante il giorno e non inferiore a 15°C durante la notte. Ciò significa che la pianta delle orchidee non deve essere troppo esposta al freddo o al troppo calore.
Le orchidee amano un ambiente umido. Se l’aria è troppo secca, considera l’uso di un umidificatore o posiziona una vaschetta d’acqua vicino alla pianta. Evita però ristagni d’acqua e garantisci una buona ventilazione.

Orchidea: ecco i trucchi del giardiniere per averla sempre in salute

Un altro elemento di grande importanza per il benessere delle orchidee è una giusta e corretta irrigazione ed umidificazione. Troppa o troppo poca acqua può danneggiare le orchidee. Innaffia solo quando il substrato risulta asciutto al tatto. Assicurati che il vaso abbia fori di drenaggio per evitare ristagni d’acqua che potrebbero danneggiare le radici.

Queste sono le principali attenzioni che il giardiniere consiglia di osservare per avere delle orchidee sempre fiorite ed in perfetta salute.

Inoltre si deve nutrire le orchidee con un fertilizzante specifico per orchidee durante la stagione di crescita (primavera-estate). Ridurre o eliminare la fertilizzazione durante il periodo di riposo invernale. Quando il terreno diventa denso e la pianta sembra soffocare, potrebbe essere necessario trapiantarla. Si può usare un substrato specifico per orchidee e trapianta quando la pianta non è in fase di fioritura.

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *