Maurizio Landini a Palermo risponde a 5 giornalisti

ROMA, 16/09/2010 FIOM, "MARCIA PER IL LAVORO" DEI TRE OPERAI DELLA FIAT-SATA DI MELFI LIENZIATI E POI REINTEGRATI. NELLA FOTO NELLA FOTO IL SEGRETARIO GENERALE DELLA FIOM-CGIL, MAURIZIO LANDINI FOTO ALBENSI/INFOPHOTO

Maurizio Landini domani a Palermo a un’iniziativa della Fiom che si svolge alle ore 18 presso il Rouge et Noir.

Il leader della Fiom sarà intervistato da cinque giornalisti, Nino Amadore, Il Sole 24 Ore, Alberto Bonanno, La Repubblica, Salvo Ricco, Giornale di Sicilia, Francesco Terracina, Ansa e Giuseppe Rizzuto, Tele Giornale di Sicilia. Il tema dell’incontro è “Metalmeccanici a Palermo.

Scenari e prospettive su diritti e lavoro”. “Sarà l’occasione per discutere della situazione dei lavoratori metalmeccanici e della crisi dell’industria nel territorio Palermo – spiega il segretario Fiom Cgil Palermo Angela Biondi, che introdurrà l’iniziativa – La crisi, che continua ad attraversare il settore, viene scaricata in pieno dalle imprese sui lavoratori, che proprio per questo hanno bisogno, in questo momento, di riconquistare un contratto che garantisca recupero salariale diritti e tutele”.

foto di repertorio

POTREBBE INTERESSARTI