Nissa Rugby: vittoria per sognare la B

image2 (11)Finisce 10 a 26 la partita giocata allo “Sperone” di Messina dalla Nissa Rugby asd contro il Clan aggiudicandosi l’ennesima vittoria con bonus e qualificandosi matematicamente con due turni di anticipo alla fase nazionale per l’accesso alla serie B. Di fatti la Nissa Rugby asd é a quota 37 punti e si distacca dalla seconda di 9 punti (Padua), quindi il primo obbiettivo stagionale è stato centrato con successo come lo scorso anno anche se il tecnico Salvatore Garozzo prima di festeggiare vuole concludere la fase regionale con altre due vittorie per gli ultimi due impegni che la vedranno giocare in casa nel big match del 10 gennaio contro il Padua ( seconda forza di campionato) ed in fine contro i Brigantini Librino. Parlando della partita di domenica non possiamo dire che i messinesi no abbiamo fatto tutto il possibile per giocarsi l’incontro, in più il campo segnato dal fango e delle piogge cadute nella nottata si era reso molo pesante e difficile da giocare. Di fatto il primo tempo la Nissa marca una sola meta con il capitano Palmieri che di seguito viene trasformata dal solito Di Maura e subisce una meta che non viene trasformata dai messinesi chiudendo così il risultato per 5 a 7. Nella ripresa la squadra nissena cambia marcia e va a meta per ben 3 volte al 50° meta di Di Giorgio trasformata da Di Maura, al 60° meta di Aimi trasformata dal solito Di Maura, al 35° meta di Libro , al 83° meta di Di Maura non trasformata che chiude così la partita con un risultato di 10-26 per i nisseni che si aggiudicano la vittoria e il punto bonus.Oggi partita difficile, ci conferma il tecnico dei nisseni Salvatore Garozzo, e per le condizioni del campo e per l’avversario che ha lottato onorando l’impegno fino all’ultimo secondo. I ragazzi si sono battuti fino all’ultimo. Infatti la metà del bonus è arrivata all’ultimo secondo. Abbiamo giocato un buon secondo tempo e mosso la palla di più. Potevamo segnare più mete, ammette a denti stretti Garozzo, ma vuoi il campo vuoi la stanchezza non abbiamo concretizzato. La matematica oggi dice che siamo nelle fasi nazionale, ma io ci tengo a ribadire che ancora mancano due partite e la prima sarà contro il Padua che è la seconda forza del campionato. Quindi feste di Natale e subito a lavoro per questa partita a cui tutta la squadra tiene… Da me e i ragazzi Buon Natale a tutti, conclude il tecnico dei nisseni.   

Risultati terza giornata di ritorno campionato serie C1:

 Clan Messina            –   Nissa Rugby CL        10 – 26

Audax Ragusa           –  Briganti Librino CT   36 – 07

Padua Ragusa            –   Syrako Rugby  SR     49- 00

 Classifica:

Nissa Rugby     37

Padua Ragusa   28

Clan Messina    20

Audax Ragusa  15

Syrako Rugby   09

Briganti Lib.      06

POTREBBE INTERESSARTI