Termini Imerese, pioggia arreca danni al Museo Civico

Infiltrazioni d’acqua nella Pinacoteca del Museo Civico di Termini Imerese hanno messo a rischio l’incolumità di importanti opere d’arte. E’ quanto accaduto a causa delle violenti piogge dei giorni scorsi. Questa mattina il pronto intervento dei Vigile del Fuoco ha fatto sì che l’infiltrazione sia stata recuperata, salvando quindi opere d’arte del calibro de “L’Annunciazione”, o il trittico bizantino dell’Odigitria.

Non una storia fortunata quella del Museo Civico riguardo le infiltrazioni d’acqua. Nel 1621, infatti, furono causa della distruzione de “I Santi Cosma e Damiano”, opera più importante del La Barbera.

POTREBBE INTERESSARTI