Trasporto pubblico Sais, non verrà sospesa la tratta Gangi-Cefalù

Non verrà sospeso, durante l’estate, il servizio della Sais Trasporti tra Gangi e Cefalù. Nelle scorse settimane, con una nota indirizzata all’assessorato regionale turismo comunicazione e trasporti e alla ditta Sais Trasporti, il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello e quello di Geraci Siculo Bartolo Vienna, al fine di garantire un servizio al pubblico, avevano chiesto la convocazione di un tavolo tecnico per trovare una soluzione condivisa sulla paventata soppressione, durante il periodo estivo, della corsa nella tratta Gangi-Cefalù- Palermo e viceversa. Interruzione che avrebbe causato notevoli disagi a tutti i cittadini del territorio Madonita e in particolare a Gangi e Geraci Siculo.

“Nei giorni scorsi” – dichiarano Ferrarello e Vienna – “è arrivata la risposta positiva da parte della Sais e dell’assessorato regionale turismo comunicazione e trasporti che hanno accolto il nostro suggerimento ad effettuare la corsa, durante il periodo estivo, almeno sino a Cefalù. Un nostro personale riconoscimento, per l’attenzione mostrata, va alla signora Scelfo titolare della ditta Sais Trasporti, all’assessore  regionale, infrastrutture e della mobilità, Antonino Bartolotta, al dirigente generale Giovanni Arnone e al funzionario direttivo – trasporto pubblico locale, Massimo Battaglia”.

 

21/06/2013

 

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *