Pubblicato il: venerdì 21 aprile, 2017
Il meteo padrone della prima tappa

Incidente alla Targa Florio

Il meteo sta giocando brutti scherzi in questa edizione della Targa Florio. La seconda giornata è segnata anche da un incidente.

Pioggia e grandine sulla “Gratteri”, addirittura neve sulla “Piano Battaglia” rendono irriconoscibile il tipico caldo e le giornate soleggiate che hanno sempre caratterizzato la gara siciliana nel mondo. Ad accanirsi sono anche le difficili vie di comunicazione che non permettono la regolare trasmissione dei tempi insomma, una vera e propria gara per temerari.

Dalle informazioni arrivateci durante questa mattina sono le seguenti: Dopo la Ps 2 “Piano Battaglia” a primeggiare c’è il duo Andreucci – Andreussi su Peugeot 208 R5, seconda piazza per Campedelli – Ometto su Ford Fiesta R5 a 11’.6, terzi Scandola – D’amore su Koda Fabia R5 a 12.5. Successivamente prova interrotta, la “Castelbuono” e proseguita in trasferimento per incidente del numero 29 Amendolia – Amendolia su Bmw Mini Cooper Jcw, sono stati richiesti soccorsi, non si sa nulla di più specifico.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace

logo-madonia-popup

dal 1911 produttori di bontà