Pubblicato il: venerdì 17 febbraio, 2017

Castelbuono: una petizione per Cicero sindaco

mario cicero sindacoNei giorni scorsi un gruppo di cittadini castelbuonesi ha ritenuto di doversi impegnare per chiedere a Mario Cicero di spendersi in occasione delle prossime elezioni amministrative nel ruolo di candidato Sindaco, dopo la mancata candidatura da parte dell’assemblea del Movimento “Andiamo Oltre”. Il gruppo promotore ha portato avanti una raccolta firme, raccogliendone più di 700 in breve tempo.
 “Crediamo – dicono i promotori – che la soluzione alla crisi politica e sociale della nostra comunità può coincidere con un impegno diretto di Mario Cicero, da noi ritenuta figura in grado di dare impulso all’azione di governo locale, grazie alla sua esperienza. Siamo stati piacevolmente sorpresi di aver raggiunto in così poco tempo numeri che non immaginavamo nemmeno.  Si è messo in moto un processo attraverso cui amici e concittadini chiedevano dove poter firmare, dove poter chiedere a Mario di spendersi per il bene della collettività. Ci rammaricano certi commenti comparsi sui social e nei blog locali. Intendiamo precisare che la nostra iniziativa è nata spontaneamente dai cittadini e che il destinatario della nostra richiesta è stato informato solo in un secondo momento.Restiamo estranei alla recente cronaca politica. Chiediamo semplicemente ad un nostro concittadino, amico, a Mario, di mettere a servizio di Castelbuono la sua passione. Mario il sindaco lo può fare. Chiediamo a Mario di fare una riflessione condivisa con i cittadini castelbuonesi sul futuro della nostra comunità. Riteniamo il suo impegno utile per Castelbuono.”
In seguito all’iniziativa domenica 19 febbraio p.v. alle ore 19.45 in piazza Margherita e il mercoledì successivo 22 febbraio alle ore 18.00 in piazza Minà Palumbo, Mario Cicero incontrerà i cittadini con due comizi per ringraziare i tanti castelbuonesi che gli hanno voluto dimostrare stima e affetto e gli hanno conferito un grande senso di responsabilità e per avviare insieme a loro quella «riflessione condivisa» sul futuro della comunità, per decidere insieme il percorso comune da portare avanti.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace

logo-madonia-popup

dal 1911 produttori di bontà