Scuole chiuse da un mese

Vacanze di Natale prolungate per gli studenti madoniti

scuole chiuseDurano ormai da quasi un mese queste prolungate vacanze natalizie per gli studenti degli istituiti scolastici madoniti di ogni ordine e grado. In diversi comuni delle Alte Madonie, dalla chiusura delle aule per le vacanze, il 22 dicembre, gli alunni non sono più tornati in aula, né ci torneranno domani.

Continuano infatti a restare chiusi gli istituti di Petralia Sottana, Petralia Soprana, Gangi, Geraci Siculo e Polizzi Generosa, che dal 9 gennaio, giorno previsto per il rientro, a oggi, hanno emesso ordinanze giornaliere per la chiusura delle scuole “per motivi di pubblica sicurezza”, a causa dei disagi causati dalla neve e dal ghiaccio all’interno dei comuni e nei collegamenti. Le porte delle scuole con tutta probabilità non si apriranno fino alla prossima settimana.

A Castellana Sicula, Caltavuturo, Alimena, Isnello e San Mauro Castelverde le chiusure sono state intermittenti, tra la prima ondata di maltempo e la seconda che sta ancora imperversando sulle Madonie, le lezioni non sono ancora riprese con regolarità. In alcuni di questi comuni, tra cui San Mauro, tutti gli istituti sono chiusi anche nella giornata di oggi.

Quella degli studenti è la condizione che meglio rappresenta nelle Madonie la fatica di tornare alla normalità dopo la tempesta.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace

logo-madonia-popup

dal 1911 produttori di bontà