Pubblicato il: giovedì 19 gennaio, 2017
Questa sera la prima tappa

Debutto al Montecarlo per la nuova C3 Wrc

E’ stato un giorno speciale per i fan dell’automobilismo: sono scese in gara le nuove World Rally Car. Fondo asciutto, ghiaccio e neve: ieri lo shakedown del rally di Montecarlo ha proposto una sintesi delle difficoltà che i concorrenti dovranno affrontare a partire da questa sera. Per risparmiare i pneumatici chiodati, i piloti delle C3 WRC hanno scelto gomme super soft anche a costo di sacrificare i tempi. L’atmosfera nel parco assistenza di Gap si è infiammata già a metà mattina. Fuori dalla nuova struttura di Citroën Racing, sono stati numerosissimi gli appassionati che hanno cercato di scattare una foto alle C3 WRC o vedere i piloti.

World Rally Car 2017 sono scese in gara per la prima volta per lo shakedown. Pur non essendo particolarmente rappresentativa del resto del rally, la porzione di 3,35 km ha alternato diversi tipi di fondo, dall’asciutto al ghiaccio.

La scelta delle gomme è stata fondamentale. Tra i 43 pneumatici Michelin a disposizione per tutto il rally (shakedown incluso) gli equipaggi dispongono di venti Pilot Sport S5 (soft), ventiquattro SS5 (super soft), dodici Pilot Alpin A41 (da neve non chiodati) e ventiquattro A41C (chiodati).

Per la gara sono previste condizioni tipicamente invernali, quindi i piloti Citroën hanno deciso di mantenere intatto lo stock di pneumatici invernali e di optare per quelli super soft. Le prestazioni ne hanno ovviamente risentito. Stéphane Lefebvre e Kris Meeke hanno testato le C3 WRC con quattro passaggi. Al volante di una vettura della generazione precedente, Craig Breen si è accontentato dei tre passaggi regolamentari per questa sessione di messa a punto. Oggi partenza da Monaco alle 18:11. La prima tappa prevede due speciali: Entrevaux – Val de Chalvagne – Ubraye (21,25 km) e Bayon – Bréziers (25,49 km). Le auto torneranno a Gap dalle 23:52.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace

logo-madonia-popup

dal 1911 produttori di bontà